Internet strumento per lo sviluppo e l'esercizio dei diritti umani

Internet come diritto costituzionale

Internet alla costituzione dell'Italia e alla sua formazione di una costituzione modello e esempio per tutto il mondo, non era lontanamente concepito e quindi per naturale corso non venne inserito come diritto costituzionale. Credo che ormai l'accesso a internet sia come avere la possibilità di poter camminare libero per strada e comunicare con amici persone sconosciuti senza che qualcuno ti ponga restrizioni. In Finlandia... more »

Voting

7 votes
Active

Internet strumento per lo sviluppo e l'esercizio dei diritti umani

Tutte le scuole sono al passo con i tempi?

Come è possibile che nel 2012 mentre si parla di digitalizzazione della P.A. e di miglioramento dei servizi delle pubbliche amministrazioni ci siano ancora realtà scolastiche in cui viene inibito l'uso di INTERNET. Parlo con cognizione di causa perchè io sono un'assistente amministrativa che lavora in una scuola dove le postazioni di lavoro oltre ad essere obsolete non sono abilitate all'uso di Internet, in quanto secondo... more »

Voting

6 votes
Active

Internet strumento per lo sviluppo e l'esercizio dei diritti umani

Internet/web come stato a se stante

Forse questa non è la sessione adatta, ma forse neanche c'è la sessione adatta per una tale proposta, proposta che forse risulterà più provocatoria che costruttiva, ma farò il possibile per renderla un effettivo punto di sviluppo utile. Premetto anche che non sò molto di diritto internazionale, anzi proprio nulla, di diritto in generale. In altre sessioni è spesso sorto il discorso che non possiamo dare per scontato... more »

Voting

-3 votes
Active

Internet strumento per lo sviluppo e l'esercizio dei diritti umani

Internet come strumento del popolo per il governo

Partendo dal presupposto che molte scelte sul come ci governiamo vengono imposte da limiti pratici, forse oltre a valutare come possiamo governare internet dovremmo valutare come potremmo governarci con internet. Un esempio di come ciò possa essere possibile viene direttamente dal concetto di democrazia: dalla mia modesta cultura ricordo che l'idea greca era tutti dicono la loro in piazza e si discute, (con parole di... more »

Voting

5 votes
Active

Internet strumento per lo sviluppo e l'esercizio dei diritti umani

Fusione di due articoli su diritti umani?

Comparando questo principio, con quello nella sezione b "Diritti umani e libertà fondamentali in rete....": entrambi sostengono la centralità della rete per l'attuazione di diritti umani e libertà fondamentali; inoltre, ribadiscono l'intolleranza di censura ecc. Potrebbero essere fusi in un solo articolo? In questo caso lo metterei nella sezione a. "principi generali"

Voting

0 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

Limiti della neutralità in rete mobile

Nel testo si omette di notare che nell'accesso a internet in rete mobile le indicazioni sulla neutralità non sono garantite. E poiché questo genere di accesso è quello che palesa la più significativa dinamica occorre prendere in considerazione un rimedio, altrimenti si rischia che la neutralità venga marginalizzata. Si potrebbe proporre che sia garantito anche in rete mobile uno spazio neutrale per esempio nell'ambito... more »

Voting

34 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

Obiezioni di Internet Society (Europa) alla proposta ETNO

Ci auguriamo sia riconsiderata la proposta ETNO e di lavorare tutti insieme per far crescere Internet in modo aperto, basato sul mercato, con modello multi-stakeholder. 1. La partecipazione multi-stakeholder in Europa: Riteniamo che la governance di Internet in generale e la posizione europea nel WCIT di ITU, in particolare, dovrebbe essere basata sul modello multi-stakeholder di consultazione e decisionale. In molti... more »

Voting

26 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

La proprietà è inapplicabile

Internet, in quanto mezzo di comunicazione ha il dovere di essere neutrale.

Non applicare il concetto di neutralità negherebbe l'apporto e la condivisione di idee trasversali limitando di fatto il diritto di espressione.

Solo in un contesto neutrale possono prosperare innovazione e competitività.

é quindi una condizioni senza la quale non sarà possibile crescere individualmente e socialmente.

Voting

8 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

Neutralità della rete

Ci si pone da molto tempo se la rete debba essere neutrale o meno,io dopo vari giorni di pensiero vorrei esporre il mio contributo alla risoluzione di ciò. Poniamo un esempio io passeggio per strada incontro una persona e eseguo un reato dei più disparati ecco facciamo che rubo un auto. La strada è internet e io sono il navigatore con il mio complice. la strada è imparziale neutrale su chi ci viaggia non fa distinzione... more »

Voting

7 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

Architettura aperta

Lo stato obbliga la pubblica amministrazione (ministeri, comuni, regioni, sanità, etc.) e incentiva le imprese private all'uso di protocolli di scambio dati aperti e documentati pubblicamente online, così da favorire l'integrazione fra sistemi, la competizione fra i fornitori di strumenti informatici e l'accesso al mondo del lavoro per giovani e piccole startup innovative.

Voting

15 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

E' necessaria una legge che tuteli la neutralità della rete

Considerate le ambiguità delle direttive europee (il cosiddetto Telecom Package) in merito alla neutralità della Rete, il Governo Italiano dovrebbe presentare un disegno di legge ad esplicita tutela della neutralità della Rete. Esiste già un precedente in Europa, quello olandese: http://arstechnica.com/tech-policy/2012/05/netherlands-becomes-worlds-second-net-neutrality-country/.

Voting

12 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

quale neutralità della rete

La neutralità della rete costituisce una garanzia che il futuro di internet mantenga quei requisiti di apertura, di competitività e di innovazione che hanno consentito il suo successo. Internet si basa su protocolli definiti attraverso un processo aperto e condiviso; gli standard adottati sono liberamente accessibili in rete; le reti, i servizi, le applicazioni, i sistemi in Internet non negano arbitrariamente l’interoperabilità... more »

Voting

3 votes
Active