Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)



Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”).
La governance di Internet è trasparente (i processi decisionali avvengono pubblicamente) e flessibile (vale a dire in grado di adattarsi alle esigenze,in continua evoluzione, del contesto globale), e si avvale degli strumenti della cooperazione internazionale. Tutti i portatori di interesse (“stakeholder”) sono coinvolti in condizione di parità nella definizione delle politiche pubbliche, dell’assetto di governance e degli standard, sul modello tripartito (governi e istituzioni pubbliche, settore privato, società civile) inaugurato dal Summit Mondiale della Società dell’Informazione (2003-2005) e perfezionato dall’Internet Governance Forum delle Nazioni Unite (a partire dal 2006). In particolare, coloro che costruiscono dal basso e usano Internet (in altre parole, gli utenti e gli sviluppatori) sono al centro del policy-making.

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

processo multistakeholder: come renderlo ottimale?

La governance di Internet è trasparente (i processi decisionali avvengono pubblicamente) e flessibile (vale a dire in grado di adattarsi alle esigenze,in continua evoluzione, del contesto globale), e si avvale degli strumenti della cooperazione internazionale. Tutti i portatori di interesse (“stakeholder”) sono coinvolti in condizione di parità nella definizione delle politiche pubbliche, dell’assetto di governance e ...more »

Submitted by

Voting

2 votes
Active

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

Cooperazione internazionale o diritto internazionale?

"Della cooperazione internazionale" o "del diritto internazionale"? Qui forse interviene la mia ignoranza...ma ho trovato l'espressione "della cooperazione internazionale" un po' ambigua, o per lo meno riduttiva - nel caso ci si fondi anche sugli strumenti del diritto internazionale. A che tipo di strumenti vi riferite? È più una domanda questa, che un commento.

Submitted by

Voting

0 votes
Active

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

Serietà nella descrizione della governance di Internet II

Qualche commento al testo proposto come introduzione alla categoria "Modello decisionale trasparente ...". "La governance di Internet è trasparente (i processi decisionali avvengono pubblicamente)" Vero, Falso? La frase ha tono apodittico, ma ovviamente la valutazione se l'attuale Internet governance sia o non sia, o quanto sia, trasparente è questione delicata, che richiede una analisi attenta di che cosa la governance ...more »

Submitted by

Voting

4 votes
Active

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

Serietà nella descrizione della governance di Internet

La governance di internet è una questione assai interessante di politica internazionale. Uno presentazione seria e onesta deve essere formulata nei termini di diverse distinzioni, dovuta attenzione alla storia, recente ma non semza modifiche e cambiamenti sostanziali, e disponibilità a individuare i punto delicati, problematici e possibilmente controversi. Un elenco, senza nessun ordine, di temi meritevoli di apprfondimento ...more »

Submitted by

Voting

3 votes
Active

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

Obbligo di trasparenza decisionale (almeno) tramite Internet

Andrebbe imposto un obbligo perchè questa trasparenza decisionale "trattata" avvenga tramite internet stessa. Poichè di facile fruibilità, la rete porta gli utenti a una maggior informazione, di conseguenza le decisioni riguardanti questo argomento DEVONO essere NECESSARIAMENTE espresse (almeno) in rete mediante sito web nazionale o tecnologie simili. Questo obbligo terrà i cittadini informati che potranno eventualmente ...more »

Submitted by

Voting

3 votes
Active

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

Il modello che garantisce la ripresa

Sono favorevole all'utilizzo di questo modello decisionale che ritengo essere l'unico modello logico e naturale adottabile in un contesto neutrale per raggiungere importanti obiettivi di assoluto interesse nazionale.

Solamente un modello simile ci permetterebbe di attuare una sana ed efficiente gestione delle risorse e maturare soluzioni tese alla ripresa nazionale.

Submitted by

Voting

6 votes
Active

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

governance trasparente e flessibile

Affermare che la governance di internet è trasparente e flessibile è un azzardo formale e sostanziale. La governance dei sistemi informativi nasce invero con intenti di trasparenza e di efficacia ed efficenza amministrativa. Si rivela, tuttavia, nel tempo, e di fatto nella pubblica amministrazione italiana, una governance subdola e complice dei reati più diffusi nella p.a. Tant'è che dal periodo in cui la p.a. viene informatizzata ...more »

Submitted by

Voting

-7 votes
Active