Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

Serietà nella descrizione della governance di Internet

La governance di internet è una questione assai interessante di politica internazionale. Uno presentazione seria e onesta deve essere formulata nei termini di diverse distinzioni, dovuta attenzione alla storia, recente ma non semza modifiche e cambiamenti sostanziali, e disponibilità a individuare i punto delicati, problematici e possibilmente controversi. Un elenco, senza nessun ordine, di temi meritevoli di apprfondimento... more »

Voting

3 votes
Active

Benefici della tecnologia e della rete

Internet nella scuola dell'obbligo.

Tutti noi utilizzatori di internet abbiamo imparato a gestire questa risorsa da adulti. E con successo. Dopo cioè aver conseguito,con la frequentazione della scuola dell'obbligo, gli strumenti che ci hanno resi consapevoli ed autonomi ,cioè con la lettura,la creatività e la scrittura manuale su materiali cartacei o simili. Attività che hanno agito positivamente sulle nostre capacità manuali,di gestione degli spazi,delle... more »

Voting

11 votes
Active

Sicurezza in rete

password unica

sarebbe utile studiare un sistema di riconoscimento (password), unico per ogni singolo utente della rete per accedere ai diversi siti e servizi. Troppo tempo si impiega a recuperare password dimenticate o scadute.

Voting

-8 votes
Active

Benefici della tecnologia e della rete

E la scuola?

Siamo ancora a dover discutere di come usare la rete per migliorare il rapporto tra insegnamento e apprendimento. Sono vent'anni che ne parlo, in privato e in pubblico, e sono un po' rattristato. Adesso, direi che: 1) non si può prescindere da un adeguato stanziamento di risorse economiche: non solo per i punti d'accesso, le infrastrutture, i PC o i tablet, ma, soprattutto per la formazione dei docenti e la sensibilizzazione... more »

Voting

16 votes
Active

Internet bene comune

evitiamo la tragedy of the commons

I protocolli di Internet sono bene comune inalienabile, a garanzia della sopravvivenza stessa della rete. Essi rimangono a disposizione dei diversi attori che operano in Internet, siano essi società civile, imprese, o istituzioni pubbliche. Inoltre, dati, informazioni, contenuti ed esperienze presenti in rete e sulle piattaforme ivi ospitate rappresentano una risorsa comune in formato digitale che, ampliando l’offerta... more »

Voting

3 votes
Active

Protezione dei soggetti deboli

Piccole proposte per un codice deontologico sull'uso di Fb

Anche per me è un problema deontologico e non normativo che vede il coinvolgimento di diversi attori: scuola, famiglie e alunni. I ragazzi, soprattutto i digital native, vedono nei social network il luogo dell'espressione non protetta da censure del loro più intimo io, convinti come sono che nessuno li leggerà, se non gli amici, e che quando vorranno potranno cancellare tutto con un click (sappiamo quanto questo non è... more »

Voting

-8 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

Architettura aperta

Lo stato obbliga la pubblica amministrazione (ministeri, comuni, regioni, sanità, etc.) e incentiva le imprese private all'uso di protocolli di scambio dati aperti e documentati pubblicamente online, così da favorire l'integrazione fra sistemi, la competizione fra i fornitori di strumenti informatici e l'accesso al mondo del lavoro per giovani e piccole startup innovative.

Voting

15 votes
Active

Internet bene comune

Internet libero per dipendenti pubblici

Mi sembra davvero al di fuori del mondo che i dipendenti pubblici, coloro che dovrebbero garantire dati aperti nella pa, abbiano dati chiusi. Sì, per la maggiorparte dei dipendenti pubblici l'accesso ad internet è ..o negato ..o consentito con restrizioni. Superfluo spiegare a chi è in questo forum i vantaggi .... Penso sarebbe l'ora di intervenire anche su questo.

Voting

-1 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

La proprietà è inapplicabile

Internet, in quanto mezzo di comunicazione ha il dovere di essere neutrale.

Non applicare il concetto di neutralità negherebbe l'apporto e la condivisione di idee trasversali limitando di fatto il diritto di espressione.

Solo in un contesto neutrale possono prosperare innovazione e competitività.

é quindi una condizioni senza la quale non sarà possibile crescere individualmente e socialmente.

Voting

8 votes
Active

Competenze digitali

ALFABETIZZAZIONE DIGITALE E PROGRAMMI LIBERI

Alfabetizzazione digitale gratuita capillare (anche per gli over-50) tramite scuola pubblica e RAI (Servizio Pubblico).

Diffusione capillare gratuita informazioni su Sicurezza in Rete e Privacy.

Promozione Programmi Liberi (Free Softwares) ed Open Source, soprattutto nella Pubblica Amministrazione, e diffusione di informazioni a riguardo.

Voting

9 votes
Active

Accessibilità come strumento di inclusione

Accessibilita' di tutte le attivita' scolastiche on line

Con il decreto legge n. 95/2012 contenente “Disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica”, convertito dalla legge n. 135/2012, si viene a determinare un’accelerazione della digitalizzazione di tutti i processi amministrativi e quindi un ulteriore impulso al processo di dematerializzazione dell'attività delle segreterie scolastiche. Purtroppo ad oggi sembra che nessuno si sia posto la questione dell'accessibilita'.... more »

Voting

28 votes
Active

Condivisione dei contenuti e della conoscenza in rete

Accesso alle informazioni

Nella sezione "d", inserirei un esplicito riferimento all'Accesso alle informazioni, per contemplare non solo il punto di vista di chi produce e condivide informazioni, ma anche di chi quelle informazioni le cerca. Continuando il testo del documento: "I fornitori di servizi online, piattaforme e contenuti non proibiscono agli utenti di usare Internet per l'approfondimento condiviso e la creazione di contenuti, né limitano... more »

Voting

2 votes
Active

Accessibilità come strumento di inclusione

Formare sull'accessibilità e le disposizioni di legge

Abbiamo da anni una buona normativa riguardo accessibilità dei siti web e documenti elettronici accessibili. Eppure, nonostante questo, anche chi dovrebbe conoscere queste tematiche non ha dei riferimenti, o parla a caso. Sarebbe bello raccogliere in un posto preciso dei precisi riferimenti, in modo che in questo luogo ognuno possa trovare informazioni pertinenti e corrette. Era stato costituito ed è ancora online il... more »

Voting

17 votes
Active