Competenze digitali

Scuola digitale e competenze esitenti

Occorre valorizzare le competenze già esistenti in materia digitale nell'ambito delle diverse scuole, attraverso l'individuazione di realtà di eccellenza che fungano da centro per l'implementazione dell'innovazione e delle competenze digitali in una determinata area. Preliminarmente al ricorso alle soluzioni commerciali occorre dunque valutare l'opportunità di sviluppare applicativi e soluzioni informatiche all'interno ...more »

Voting

15 votes
Active

Punti di accesso ad Internet

Box selfservice per rapporti con PA

Come hanno fatto molte università proporrei l'introduzione di box selfservice ad accesso con smartcard/CIE in cui si possa accedere e richiedere documenti, cartelle sanitarie, pratiche varie, leggere i messaggi della PA, cariera scolastica, tasse, pagamento di multe/ammende; il tutto unificato e con sportelli ben distribuiti e magari con accesso 24h; con stampa di certificati, pagamento con bancomat per tasse e bolli. ...more »

Voting

11 votes
Active

Benefici della tecnologia e della rete

qualità del servizio internet

Lo Stato mette in atto tutte le misure necessarie per verificare che gli operatori di telecomunicazioni forniscono connessioni in linea con quanto dichiarato in pubblicità e con prezzi in linea con il mercato. Lo Stato si fa carico direttamente della misurazione a campione della qualità delle trasmissioni dati e pubblica tali informazioni a beneficio degli utenti nonché applica provvedimenti nei confronti degli operatori ...more »

Voting

6 votes
Active

Condivisione dei contenuti e della conoscenza in rete

segnalazione di un passaggio poco chiaro

Una richiesta di chiarimento sulla interpretazione della frase "La tutela dei diritti dei creatori di contenuti è coerente con il diritto degli utenti di essere parte attiva ai flussi di conoscenza culturale e scientifica". Non dà l'idea di enunciare un principio.

 

Fondazione Ahref - incontro pubblico del 29.10.2012 moderato dal prof. Vincenzo D'andrea (Unitn)

Voting

0 votes
Active

Altre idee

education

non trovo nulla che riguardi l'accompagnamento dei nativi digitali da un punto di vista di etica e comportamento in rete, un po come l'educazione stradale che viene già introdotta alle elementari. le scuole devono essere coinvolte in questa formazione della socialità online, bandendo atteggiamenti superficiali di insegnanti che semplicemente pensano di risolverla limitando gli accessi ai bambini. I nativi digitali vanno ...more »

Voting

3 votes
Active

Altre idee

Seggi votazione digitale via internet

Vi siete mai chiesti quanto costa fare un referendum?velo dico subito circa 115 milioni di euro per fare un referendum tutto ciò è dovuto alla creazione di schede in carta di alta qualità e quindi poco ecologica personale ecc. Ma la tecnologia ci viene incontro con l'uso della nostra carta di identità elettronica nel nostro SEGGIO per votare senza usare schede in carta ecc con personale minimo tramite un semplice pc ormai ...more »

Voting

19 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

La proprietà è inapplicabile

Internet, in quanto mezzo di comunicazione ha il dovere di essere neutrale.

Non applicare il concetto di neutralità negherebbe l'apporto e la condivisione di idee trasversali limitando di fatto il diritto di espressione.

Solo in un contesto neutrale possono prosperare innovazione e competitività.

é quindi una condizioni senza la quale non sarà possibile crescere individualmente e socialmente.

Voting

8 votes
Active

Preambolo

importanza di internet

Internet ha sostanzialmente trasformato, se non addirittura rivoluzionato, il nostro modo di comunicare, di scambiare informazioni e di organizzare attività di natura sociale, politica ed economica. La cosiddetta “società della conoscenza” ha enormi potenzialità nella promozione di uno sviluppo economico e sociale sostenibile, favorendo la circolazione dei saperi e influenzando profondamente le dinamiche di democratizzazione ...more »

Voting

3 votes
Active

Accesso e riutilizzo dei dati del settore pubblico

gestione dei big data

La confluenza di alcuni trend tecnologici e socioeconomici sta generando la produzione quotidiana di enormi flussi di dati (OECD,2012).1 Assistiamo infatti: a)alla migrazione on line di attività sociali ed economiche attraverso l’uso sempre più massiccio dei social networks, b)alla forte diminuzione del costo della raccolta, memorizzazione, trasporto e gestione dei dati; c) alla crescente adozione di tecnologie intelligenti ...more »

Voting

2 votes
Active

Protezione dei soggetti deboli

Piccole proposte per un codice deontologico sull'uso di Fb

Anche per me è un problema deontologico e non normativo che vede il coinvolgimento di diversi attori: scuola, famiglie e alunni. I ragazzi, soprattutto i digital native, vedono nei social network il luogo dell'espressione non protetta da censure del loro più intimo io, convinti come sono che nessuno li leggerà, se non gli amici, e che quando vorranno potranno cancellare tutto con un click (sappiamo quanto questo non è ...more »

Voting

-8 votes
Active

Identità digitale

Coccarda

Si tratterebbe di dotare i nuovi utenti di questa piattaforma con un simbolo grafico (ad esempio una coccarda, ma va bene anche la stellina di ebay) solo per il fatto di avere espresso la loro opinione pubblicamente. Una sorta di riconoscimento sociale, un prestito d'onore, con il quale acquisire visibilità e referenzialità ma non solo. Potrebbe essere una buona presentazione (una raccomandazione) per partecipare a ulteriori ...more »

Voting

-24 votes
Active

Condivisione dei contenuti e della conoscenza in rete

"Autori di opere digitali" o "Creatori di contenuti"?

Propongo di evitare di utilizzare i termini "creatore" e "contenuti" nei documenti ufficiali in favore dei termini, linguisticamente superiori, "autore" e "opere digitali". Posso immaginare che i primi siano entrati nell'uso comune mutuandoli dal linguaggio anglosassone. Direi che in questo caso la mutuazione non è molto sensata in quanto questi termini abbruttiscono e impoveriscono una locuzione della lingua italiana ...more »

Voting

8 votes
Active

Accesso, archiviazione e cancellazione dei dati personali

accesso e cancellazione dei dati personali

Tutti i siti con un accesso di login, user e pass, oggi inseriscono le norme legali per la privacy ed il relativo modo per poter eliminare i propri dati. Tutto perfetto se poi dalle parole si passasse ai fatti. E' ambiguo anche l'utilizzo dell'obbligo di accettare le norme per la privacy, per poter creare un account su detti siti (ossia, se non si clicca su accetto le condizioni sulla privacy, non si può entrare nel sito); ...more »

Voting

1 vote
Active

Internet bene comune

Diritto di accesso

Il diritto di accesso merita di essere evidenziato tra i principi generali, aggiungendo una frase rafforzativa in questo paragrafo: “Senza diritto di accesso in buona salute è velleitario parlare di open government, smart city e open data, ma anche di un giornalismo trasparente e attendibile.“

 

Fondazione Ahref - incontro pubblico del 29.10.2012 moderato dal prof. Vincenzo D'andrea (Unitn)

Voting

1 vote
Active

Protezione dei soggetti deboli

Tutela dei soggetti deboli

Accordo universale per responsabilizzare maggiormente i service provider, e campagne di informazione e sensibilizzazione rivolte a minori e adulti sui rischi della rete. La protezione dei soggetti deboli, in particolare dei più giovani, deve essere di portata globale, annullando eventuali zone grigie presenti in Paesi meno sensibili alla tutela dei minori. E’ necessario definire un accordo universale per responsabilizzare ...more »

Voting

10 votes
Active