Accessibilità come strumento di inclusione

Submitted by

Accessibilita' di tutte le attivita' scolastiche on line

Con il decreto legge n. 95/2012 contenente “Disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica”, convertito dalla legge n. 135/2012, si viene a determinare un’accelerazione della digitalizzazione di tutti i processi amministrativi e quindi un ulteriore impulso al processo di dematerializzazione dell'attività delle segreterie scolastiche. Purtroppo ad oggi sembra che nessuno si sia posto la questione dell'accessibilita'. ...more »

Voting

28 votes
Active

Benefici della tecnologia e della rete

Submitted by

Accorpamento di questo principio ad altri?

Trovo l’idea di “benefici della tecnologia…” (seconda parte del paragrafo: “Tali tecnologie possono contribuire…ecc”) propria più a un “derivato” di un principio, che ha un principio stesso; in particolare, vedrei dunque bene questo contenuto come descrittivo del principio generale “Internet bene comune”, dove viene introdotto il tema dell’arricchimento collettivo legato alle NT. Il tema del riconoscimento dello stato ...more »

Voting

0 votes
Active

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

Submitted by

Cooperazione internazionale o diritto internazionale?

"Della cooperazione internazionale" o "del diritto internazionale"? Qui forse interviene la mia ignoranza...ma ho trovato l'espressione "della cooperazione internazionale" un po' ambigua, o per lo meno riduttiva - nel caso ci si fondi anche sugli strumenti del diritto internazionale. A che tipo di strumenti vi riferite? È più una domanda questa, che un commento.

Voting

0 votes
Active

Proprietà intellettuale in ambiente digitale

Submitted by

DIGITALIZZAZIONE SCOLASTICA/REGISTRI ON LINE

La digitalizzazione scolastica secondo me dovrebbe fermarsi a tutto ciò che concerne le operazioni di segreteria. Va benissimo la pagella on line, ancora meglio le iscrizioni on line e tutto ciò che può essere digitalizzato all'interno del lavoro di segreteria che può certamente agevolare tempi e lavoro. Ma non sono assolutamente d'accordo con i registri online: troppo tempo da dedicare da parte dei docenti all'inserimento ...more »

Voting

-11 votes
Active

Protezione dei soggetti deboli

Submitted by

proposta di spostamento del tema in Competenze digitali

Non convince la presenza di questo tema nella sezione sulla sicurezza. Sarebbe opportuno invece rivedere il testo del punto sulle Competenze Digitali (Sezione C) ampliando il tema dell'assenza di discriminazione. L'enfasi andrebbe in tal modo sull'acquisizione di competenze da parte di chi ne ha bisogno. Cambierebbe drasticamente la connotazione generale da negativa (difesa da minaccia e/o recupero di un handicap) a positiva ...more »

Voting

0 votes
Active

Altre idee

Submitted by

Ricette mediche

Visto che si vorrebbe creare un fascicolo medico online direi che sia il caso di fare qualcosa anche per le ricette. L'utente ha il suo CF quindi il medico registra online il modulo della ricetta richiesta, con l'opzione di stamparla con codice a barre o almeno codice a barre del medico in caso di visite a domicilio ma basterebbe apposita app, l'utente va in farmacia con il CF e ha già la ricetta pronta ed autenticata ...more »

Voting

18 votes
Active

Internet strumento per lo sviluppo e l'esercizio dei diritti umani

Submitted by

Fusione di due articoli su diritti umani?

Comparando questo principio, con quello nella sezione b "Diritti umani e libertà fondamentali in rete....": entrambi sostengono la centralità della rete per l'attuazione di diritti umani e libertà fondamentali; inoltre, ribadiscono l'intolleranza di censura ecc. Potrebbero essere fusi in un solo articolo? In questo caso lo metterei nella sezione a. "principi generali"

Voting

0 votes
Active

Internet bene comune

Submitted by

Internet è di tutti

Internet (non solo i protocolli) è un bene comune a cui tutti contribuiscono e partecipano, e non ci deve essere una separazione tra chi usa la rete (per chi è) e chi la fa (di chi è). Tutti noi ne possediamo una parte (la nostra rete locale) e contribuiamo la maggior parte dei contenuti. Bisogna seguire il modello dei Commons, che affida a comunità locali la sua gestione e sviluppo, in alternitava ai modelli tradizionali: ...more »

Voting

24 votes
Active

Auto-organizzazione e autonomia degli individui in rete

Submitted by

Cittadine/i attive/i in rete

E' fondamentale dare rilievo al ruolo attivo dei cittadini in rete. Per prima cosa nel titolo è preferibile il termine "persone" invece di “individui”. La seconda sottolineatura "dal basso" non sembra necessaria (ripetizione). Un punto importante è quello dell'anonimato che ci sembra fondamentale poter garantire dove necessario per la protezione delle persone. Quindi, dopo "di partecipazione democratica" aggiungere "anche ...more »

Voting

-1 votes
Active

Accesso e riutilizzo dei dati del settore pubblico

Submitted by

Garanzia di accesso da parte della PA

La PA deve garantire accesso ai suoi servizi e ai suoi dati attraverso interfacce applicative rivolte ai cittadini affinché l'apertura dei dati da parte della PA non possa significare che essa si senta in diritto di ridurre la disponibilità di servizi online o di proporre servizi "difficili" da utilizzare o non affidabili. L'apertura dei dati non deve essere un alibi per la Pa per ridurre la spesa in ICT e servizi online ...more »

Voting

3 votes
Active