Accesso e riutilizzo dei dati del settore pubblico

CONTROLLO OPERATO P.A.

L'utilizzo di Internet come strumento di controllo da parte dei cittadini dell'operato della P.A. sarebbe la vera svolta in questo Paese. Da anni si dibatte circa i metodi di valutazione della qualità dei servizi erogati dalla P.A., tanto è vero che sono stati progressivamente istituiti diversi strumenti "interni" ed "esterni". Con "strumenti interni" intendo l'istituzione di appositi fondi "ad hoc", tesi a premiare il ...more »

Submitted by

Voting

68 votes
Active

Auto-organizzazione e autonomia degli individui in rete

Cittadine/i attive/i in rete

E' fondamentale dare rilievo al ruolo attivo dei cittadini in rete. Per prima cosa nel titolo è preferibile il termine "persone" invece di “individui”. La seconda sottolineatura "dal basso" non sembra necessaria (ripetizione). Un punto importante è quello dell'anonimato che ci sembra fondamentale poter garantire dove necessario per la protezione delle persone. Quindi, dopo "di partecipazione democratica" aggiungere "anche ...more »

Submitted by

Voting

-1 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

Limiti della neutralità in rete mobile

Nel testo si omette di notare che nell'accesso a internet in rete mobile le indicazioni sulla neutralità non sono garantite. E poiché questo genere di accesso è quello che palesa la più significativa dinamica occorre prendere in considerazione un rimedio, altrimenti si rischia che la neutralità venga marginalizzata. Si potrebbe proporre che sia garantito anche in rete mobile uno spazio neutrale per esempio nell'ambito ...more »

Submitted by

Voting

34 votes
Active

Benefici della tecnologia e della rete

qualità del servizio internet

Lo Stato mette in atto tutte le misure necessarie per verificare che gli operatori di telecomunicazioni forniscono connessioni in linea con quanto dichiarato in pubblicità e con prezzi in linea con il mercato. Lo Stato si fa carico direttamente della misurazione a campione della qualità delle trasmissioni dati e pubblica tali informazioni a beneficio degli utenti nonché applica provvedimenti nei confronti degli operatori ...more »

Submitted by

Voting

6 votes
Active

Internet strumento per lo sviluppo e l'esercizio dei diritti umani

Internet come strumento del popolo per il governo

Partendo dal presupposto che molte scelte sul come ci governiamo vengono imposte da limiti pratici, forse oltre a valutare come possiamo governare internet dovremmo valutare come potremmo governarci con internet. Un esempio di come ciò possa essere possibile viene direttamente dal concetto di democrazia: dalla mia modesta cultura ricordo che l'idea greca era tutti dicono la loro in piazza e si discute, (con parole di ...more »

Submitted by

Voting

5 votes
Active

Competenze digitali

Programmi scolastici e formativi su uso sicuro di Internet

Programmi scolastici che possano aumentare la conoscenza di base del mondo digitale sin dalle scuole primarie, e percorsi formativi specifici per la creazione di figure professionali nell'ambito informatico. Gli aspetti culturali vengono spesso trascurati, ma l’educazione dei cittadini è fondamentale per consentire loro un uso corretto e sicuro dei servizi digitali. Per questo risulta necessaria l'adozione di misure ...more »

Submitted by

Voting

8 votes
Active

Internet bene comune

Accesso minimo garantito

Siamo tutti d'accordo sul fatto che Internet con tutti i servizi correlati sia ormai un "qualcosa" di vitale importanza. Partendo da questa considerazione credo si debba offrire un accesso minimo garantito e gratuito a tutti i cittadini attraverso una rete di Hot-Spot in ogni centro abitato. Un buon esempio può essere la rete idrica italiana, l'acqua è un bene primario e vitale, come tale è garantito attraverso fontane ...more »

Submitted by

Voting

21 votes
Active

Internet bene comune

La Costituzione non tutela esplicitamente diritti digitali

La nostra Costituzione è moderna e garantista, assicura la massima tutela della libertà di espressione, di stampa, di tutela della dignità umana. Tuttavia la tutela dei diritti digitali è sempre stata assicurata per estensione analogica di diritti del mondo reale. Ad esempio la tutela della corrispondenza estesa anche alle e-mail. Tuttavia sarebbe opportuno che questi "diritti digitali" venissero recepiti in modo espresso ...more »

Submitted by

Voting

19 votes
Active

Modello decisionale trasparente con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse (“stakeholder”)

Cooperazione internazionale o diritto internazionale?

"Della cooperazione internazionale" o "del diritto internazionale"? Qui forse interviene la mia ignoranza...ma ho trovato l'espressione "della cooperazione internazionale" un po' ambigua, o per lo meno riduttiva - nel caso ci si fondi anche sugli strumenti del diritto internazionale. A che tipo di strumenti vi riferite? È più una domanda questa, che un commento.

Submitted by

Voting

0 votes
Active

Diritti umani e libertà fondamentali in rete e per mezzo della rete

Notice and take down: censura arbitraria?

Nelle condizioni generali di contratto i gestori di siti web si riservano la facoltà di rimuovere a loro discrezione i contenuti che carichiamo online, in particolare in caso di contestazioni da parte di terzi che lamentino la violazione di loro diritti. Non sarebbe meglio se clausole contrattuali di questo genere fossero vietate, così da consentire ai gestori i siti web la rimozione dei soli contenuti caricati in violazione ...more »

Submitted by

Voting

8 votes
Active

Internet bene comune

Il DNS richiede una sicurezza "globale"

Il DNS, per la sua natura gerarchica e distribuita, richiede una gestione globale. Ci troviamo oggi di fronte ad una realtà in continuo divenire, in una società dinamica e digitalizzata che basa molte delle sue attività su Internet. In particolare, il Domain Name System (DNS) riveste un ruolo rilevante nella società moderna e nel 2007 l’IETF DNS Extensions Working Group (dnsext) dopo un ampio dibattito, l’ha identificata ...more »

Submitted by

Voting

10 votes
Active