Competenze digitali

ALFABETIZZAZIONE DIGITALE E PROGRAMMI LIBERI

Alfabetizzazione digitale gratuita capillare (anche per gli over-50) tramite scuola pubblica e RAI (Servizio Pubblico).

Diffusione capillare gratuita informazioni su Sicurezza in Rete e Privacy.

Promozione Programmi Liberi (Free Softwares) ed Open Source, soprattutto nella Pubblica Amministrazione, e diffusione di informazioni a riguardo.

Submitted by
1 comment

Voting

9 votes
Active

Internet bene comune

Il DNS richiede una sicurezza "globale"

Il DNS, per la sua natura gerarchica e distribuita, richiede una gestione globale. Ci troviamo oggi di fronte ad una realtà in continuo divenire, in una società dinamica e digitalizzata che basa molte delle sue attività su Internet. In particolare, il Domain Name System (DNS) riveste un ruolo rilevante nella società moderna e nel 2007 l’IETF DNS Extensions Working Group (dnsext) dopo un ampio dibattito, l’ha identificata ...more »

Submitted by
Add your comment

Voting

10 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

Il Governo chieda una Direttiva EU a tutela della neutralità

Il Governo Italiano dovrebbe chiedere alla Commissione Europea una Direttiva ad esplicita tutela della neutralità della rete, in modo da superare le attuali ambiguità. Vedere, per esempio: http://www.laquadrature.net/en/europe-must-follow-netherlands-in-adopting-net-neutrality-law

Submitted by
2 comments

Voting

15 votes
Active

Accessibilità come strumento di inclusione

Formare sull'accessibilità e le disposizioni di legge

Abbiamo da anni una buona normativa riguardo accessibilità dei siti web e documenti elettronici accessibili. Eppure, nonostante questo, anche chi dovrebbe conoscere queste tematiche non ha dei riferimenti, o parla a caso. Sarebbe bello raccogliere in un posto preciso dei precisi riferimenti, in modo che in questo luogo ognuno possa trovare informazioni pertinenti e corrette. Era stato costituito ed è ancora online il ...more »

Submitted by
5 comments

Voting

17 votes
Active

Benefici della tecnologia e della rete

Cittadino digitale

Una vera identità digitale, integrata con sanità, anagrafe, polizia, agenzia delle entrate, posta certificata,conto corrente ed, ovviamente, una carta d'identità elettronica. Se davvero il digital divide venisse annullato, sarebbe possibile votare tramite pc, smartphone o quant'altro, niente code, niente perdite di tempo, il cup?Online!Le bollette?Online?Devi pagare le tasse?Online!serve una ricetta?Online!Sarebbe un ...more »

Submitted by
4 comments

Voting

5 votes
Active

Benefici della tecnologia e della rete

Referendum comunale online su decisioni importanti

Ogni regione e comune deve costituire un portale pubblico nel quale pubblicare referendum su decisioni importanti che toccano gli interessi della comunità (acqua, energia, etc...). Il portale dovrebbe essere pubblico nella consultazione dei referendum ma ad accesso privato per quanto riguarda il voto. Dovrebbe sfruttare la firma digitale, da fornire ad ogni cittadino votante Italiano, per poter permettere di effettuare ...more »

Submitted by
22 comments

Voting

37 votes
Active

Competenze digitali

Scuola digitale e competenze esitenti

Occorre valorizzare le competenze già esistenti in materia digitale nell'ambito delle diverse scuole, attraverso l'individuazione di realtà di eccellenza che fungano da centro per l'implementazione dell'innovazione e delle competenze digitali in una determinata area. Preliminarmente al ricorso alle soluzioni commerciali occorre dunque valutare l'opportunità di sviluppare applicativi e soluzioni informatiche all'interno ...more »

Submitted by
1 comment

Voting

15 votes
Active

Accesso e riutilizzo dei dati del settore pubblico

Si può dire "database"?

La formulazione non è chiarissima mi ricorda il latinorum di un grande italiano, don Abbondio. "Riutilizzabili pienamente" non si capisce, mentre "accessibili in modo automatico mediante download e/o API e coperti da licenze che ne autorizzano esplicitamente il riutilizzo in qualsiasi forma" sì. Mi scuso se sembro paranoico, ma ho visto troppi "dati aperti" in PDF e con l'indicizzazione bloccata da robot.txt. Dire pane ...more »

Submitted by
1 comment

Voting

7 votes
Active

Neutralità della rete e architettura aperta

E' necessaria una legge che tuteli la neutralità della rete

Considerate le ambiguità delle direttive europee (il cosiddetto Telecom Package) in merito alla neutralità della Rete, il Governo Italiano dovrebbe presentare un disegno di legge ad esplicita tutela della neutralità della Rete. Esiste già un precedente in Europa, quello olandese: http://arstechnica.com/tech-policy/2012/05/netherlands-becomes-worlds-second-net-neutrality-country/.

Submitted by
Add your comment

Voting

12 votes
Active

Internet strumento per lo sviluppo e l'esercizio dei diritti umani

Internet come strumento del popolo per il governo

Partendo dal presupposto che molte scelte sul come ci governiamo vengono imposte da limiti pratici, forse oltre a valutare come possiamo governare internet dovremmo valutare come potremmo governarci con internet. Un esempio di come ciò possa essere possibile viene direttamente dal concetto di democrazia: dalla mia modesta cultura ricordo che l'idea greca era tutti dicono la loro in piazza e si discute, (con parole di ...more »

Submitted by
Add your comment

Voting

5 votes
Active

Benefici della tecnologia e della rete

Agenda Digitale Italiana: S.O.S. competenze digitali

Dalla Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni Un'agenda digitale europea /* COM/2010/0245 def. */: "Lack of digital literacy and skills Europe is suffering from a growing professional ICT skills shortage and a digital literacy deficit. These failings are excluding many citizens from the digital society and economy and are ...more »

Submitted by
7 comments

Voting

63 votes
Active

Protezione dei soggetti deboli

Minori e social network

Volevo parlare della "pessima" abitudine che esiste nelle scuole di avere come amici, sul social network per eccellenza Fb, alunni; questo avviene in alcuni casi fin dalla scuola dell'obbligo: ultimi anni della primaria e scuola media. Da noi il meccanismo non è regolamentato per cui qualsiasi obiezione cozza contro "Dove sta scritto?" per cui i pochi che si oppongono vengono tacciati di passatismo; mentre in altri paesi ...more »

Submitted by
12 comments

Voting

63 votes
Active