Auto-organizzazione e autonomia degli individui in rete

Cittadine/i attive/i in rete

E' fondamentale dare rilievo al ruolo attivo dei cittadini in rete. Per prima cosa nel titolo è preferibile il termine "persone" invece di “individui”. La seconda sottolineatura "dal basso" non sembra necessaria (ripetizione).

Un punto importante è quello dell'anonimato che ci sembra fondamentale poter garantire dove necessario per la protezione delle persone. Quindi, dopo "di partecipazione democratica" aggiungere "anche attraverso contributi da parte di anonimi".

Prima di "Internet costituisce..." aggiungere: "in particolare con riferimento alla produzione di informazione civica, è cruciale un ruolo attivo nella verifica sociale e collaborativa delle notizie, condividendo i saperi esperti diffusi nella cittadinanza". (assunto su cui si basa implicitamente la presente consultazione: per elaborare il nostro contributo abbiamo adottato questa prospettiva, chiedendoci quali fossero gli aspetti del documento più legati alle nostre attività nella/con/per la rete).

 

Fondazione Ahref - incontro pubblico del 29.10.2012 moderato dal prof. Vincenzo D'andrea (Unitn)

Tags

Voting

-1 votes
Active
Idea No. 131