Accesso e riutilizzo dei dati del settore pubblico

accesso e riutilizzo dei dati del settore pubblico

Le istituzioni pubbliche posseggono una enorme quantità di dati di natura demografica, economica, metereologica, artistica e storica. La disponibilità in forma digitale di questi dati, rappresenta una enorme risorsa economica per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi ed una grande fonte di crescita culturale per la popolazione nel suo complesso. I dati prodotti e gestiti dalle istituzioni pubbliche sono condivisi con i cittadini, fatti salvi interessi prevalenti da individuare restrittivamente. La nozione di apertura dei dati è da intendersi come possibilità di accedere e riutilizzare pienamente i dati generati e detenuti dal settore pubblico. I dati e le informazioni la cui produzione e gestione è finanziata tramite fondi pubblici, inclusi quelli derivanti dalla ricerca scientifica, sono condivisi con i cittadini per la massimizzazione del loro enorme potenziale sociale ed economico.

Tags

Voting

8 votes
Active
Idea No. 153