Internet bene comune

Internet è di tutti

Internet (non solo i protocolli) è un bene comune a cui tutti contribuiscono e partecipano, e non ci deve essere una separazione tra chi usa la rete (per chi è) e chi la fa (di chi è). Tutti noi ne possediamo una parte (la nostra rete locale) e contribuiamo la maggior parte dei contenuti. Bisogna seguire il modello dei Commons, che affida a comunità locali la sua gestione e sviluppo, in alternitava ai modelli tradizionali: statale o privato(http://www.di.unipi.it/~attardi/Paper/GARR11.pdf).

Tags

Voting

24 votes
Active
Idea No. 30