Accesso e riutilizzo dei dati del settore pubblico

Gratuità dei dati della P.A.

Sono assolutamente d'accordo con la massima diffusione dei dati in possesso o creati dalla P.A. con i soldi dei contribuenti. La diffusione deve essere gratuita ma il loro utilizzo a scopi professionali (e quindi di lucro) può essere soggetto ad un corrispettivo economico (almeno nei casi nei quali l'utilizzo dei dati non è dovuto ad una richiesta della P.A.)

Tags

Voting

56 votes
Active
Idea No. 14