Campaign: Proprietà intellettuale in ambiente digitale

DIGITALIZZAZIONE SCOLASTICA/REGISTRI ON LINE

La digitalizzazione scolastica secondo me dovrebbe fermarsi a tutto ciò che concerne le operazioni di segreteria. Va benissimo la pagella on line, ancora meglio le iscrizioni on line e tutto ciò che può essere digitalizzato all'interno del lavoro di segreteria che può certamente agevolare tempi e lavoro. Ma non sono assolutamente d'accordo con i registri online:

troppo tempo da dedicare da parte dei docenti all'inserimento dei dati, voti e invio comunicazioni.

Soprattutto perchè bisogna salvguardare le ore di lezione che già in molte scuole sono da 50 min e diventano si e no da 40/45 per il tempo che si perde tra appelli ecc, figuriamoci un'ora da 50 minuti dove bisogna anche inserire i voti su un pc che potrebbe creare problemi oppure con mancanza di corrente. Questi sono solo dei piccoli problemi che si possano riscontrare. Per non parlare della certificazione delle competenze e del processo di apprendimento di ogni singolo alunno. Il registro cartaceo non è uno strumento inutile e non è possibile che chi lavori all'interno della scuola non lo sappia. Mi chiedo come si possa accettare il passaggio al registro on line consapevoli di tutte le problematiche ad esso collegate. Il registro cartaceo a mio parere non si può eliminare e credo che molti la pensino come me.

Submitted by

Tags

Voting

-11 votes
Active
Idea No. 101