Accessibilità come strumento di inclusione

Accessibilita' dei libri di testo scolastici e loro espansioni

La Circ. n. 18/2012, avente per oggetto l'adozione dei libri di testo per l'anno scolastico 2012/2013, ha prescritto che i libri debbano essere redatti in forma mista (parte cartacea e parte in formato digitale) ovvero debbano essere interamente scaricabili da internet. Pertanto, per l’anno scolastico 2012/2013 non e' stato piu' possibile adottare ne' mantenere in adozione testi scolastici esclusivamente cartacei.

Purtroppo i libri di testo in formato digitale acquistabili presso le Case editrici non rispettano i requisiti della L. 4/2004 e del DECRETO 30 aprile 2008, cosi' come gli stessi requisiti non vengono rispettati nell'espansioni on line degli stessi.

E' necessario che il Miur prenda una posizione chiara in merito.

Tags

Voting

41 votes
Active
Idea No. 43